Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

sito non più aggiornato
 

Sezioni

Tu sei qui: Home / Ricerca / 2012

Responsabile Sandra Brunelleschi
Settore di ricerca Farmacologia
Personale docente    
Personale non-docente Angela Amoruso  Claudio Bardelli  Donata Federici Canova  Daniele  Sola            
Obiettivi della ricerca 1) Recettori PPAR-gamma in monocito/macrofagi di pazienti affetti da artrite reumatoide
Risultati ottenuti 1) In questo studio pilota, effettuato su 30 pazienti di ambo i sessi affetti da artrite reumatoide (AR) e in terapia con metotressato (MTX) e corticosteroidi, e 15 volontari sani, di ambo i sessi, abbiamo valutato l`espressione di PPAR-gamma e l`attività di MMP-9 (metalloproteasi 9) nei monocito/macrofagi e la loro relazione con il grado di severità della malattia (valutato con DAS-28 score). I risultati ottenuti (pubblicati su Rheumatology) dimostrano che: a) i monocito/macrofagi dei pazienti con AR presentano una aumentata espressione di PPAR-gamma e MMP-9 rispetto ai volontari sani; b) i monocito/macrofagi dei pazienti con AR di grado meno severo (DAS-28 < 3.2) hanno una più alta espressione di PPAR-gamma e una ridotta attività di MMP-9 rispetto ai pazienti con patologia più severa (DAS-28 > 3.2); c) a concentrazioni terapeutiche, MTX e corticosteroidi aumentano, in vitro, l`espressione di PPAR-gamma. Sulla base di questi risultati, abbiamo suggerito l`espressione di PPAR-gamma come possibile marker di severità di malattia e/o efficacia della terapia 
Obiettivi della ricerca 2) Effetti di Microparticelle (MPs) di origine monocitaria sull`attivazione dei monocito/macrofagi e modulazione da parte di ligandi PPAR-gamma
Risultati ottenuti 2) Le MPs di origine monocitaria, inducono, in maniera dose-dipendente, la produzione di anione superossido, la liberazione di citochine e l`attivazione di NF-kB nei monocito/macrofagi umani, dimostrando così effetti autocrini. Gli agonisti PPAR-gamma riducono significativamente l`attivazione evocata da MPs. Inoltre, nei monocito/macrofagi umani, le MPs, così come il rosiglitazone e la PGJ2, inducono, in vitro, l`espressione di PPAR-gamma. Questi risultati (pubblicati su British Journal of Pharmacology) dmostrano, per la prima volta, che le MPs di origine monocitaria esercitano una attivazione autocrina su monocito/macrofagi, inducendo sia effetti pro-infiammatori (produzione di anione superossido, release di citochine, attivazione di NF-kB) che anti-infiammatori (espressione di PPAR-gamma).
In un altro articolo (pubblicato su Cardiovascular Research), in collaborazione con Colleghi di Pisa, abbiamo evidenziato che gli agonisti PPAR-gamma regolano la generazione di MPs da monocito/macrofagi umani. 
Obiettivi della ricerca 3) Recettori per neurochinine (NK) su monociti di pazienti affetti da depressione ricorrente (RMDD: recurrent major depressive disorder): sbilanciamento tra recettori NK-1 e NK-2
Risultati ottenuti 3) In questo studio pilota, pubblicato on-line (in Pharmacological Research) nel Novembre 2012 (e in cartaceo, nel 2013), abbiamo dimostrato che: a) l`espressione di recettori NK-1 nei monociti di pazienti RMDD (n = 15) è significativamente ridotta rispetto ai volontari sani (n=15); b) al contrario, l`espressione di recettori NK-2 è significativamente aumentata rispetto ai volontari sani; c) sia l`espressione di recettori NK-1 che NK-2 correla con scala clinica di severità di malattia (HAM-D); d)gli agonisti NK-1 e NK-2 stimolano il release di TNF-alfa e inducono l`attivazione di NF-kB (maggiore nei pazienti, rispetto ai volontari sani), che sono revertite da antagonisti selettivi  
Collaborazioni in atto - Prof. Mauro Perretti, William Harvey Reserach Institute, Barts and the London School of Medicine, Queen Mary University of London, London (UK)
-  Dr. Jamel EL BENNA, Directeur de Recherche au CNRS, Directeur du Laboratoire “Phagocytes, cellules épithéliales et NADPH oxidase”
INSERM U773, Centre de Recherche Biomédicale Bichat-Beaujon (CRB3), CHU-Xavier Bichat, Parigi (Francia) 
Comunicazioni a congressi   
Pubblicazioni
Recurrent major depressive disorder: imbalance of neurokinin (NK)-1 and NK-2 receptor expression in monocytes
Peroxisome proliferator-activated receptor-gamma expression in monocytes/macrophages from rheumatoid arthritis patients: relation to disease activity and therapy efficacy--a pilot study.
Effects of peroxisome proliferator-activated receptor-g agonists on the generation of microparticles by monocytes/macrophages
Autocrine activation of human monocyte/macrophages by monocyte-derived microparticles and modulation by PPARgamma ligands.