Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

sito non più aggiornato
 

Sezioni

Tu sei qui: Home / Ricerca / 2009

Responsabile Lia Rimondini
Settore di ricerca Malattie Odontostomatologiche
Personale docente    
Personale non-docente Ismaela Foltran   Barbara Palazzo  Elisa Battistella  Silvia Mele  Elena Varoni  Roberto Franchini  Andrea Cochis  Demarosi Federica
Obiettivi della ricerca 1) Ricerca di marcatori precoci del cancro orale
Risultati ottenuti 1) La ricerca è stata condotta sia con approccio proteomico sia tramite analisi immunoistochimiche di tessuti sani, precancerosi e carcinomatosi. Lo studio ha permesso di identificare alcuni markers interessanti tra i quali la calprotectina, il recettore dei folati e la survivina.


 
Obiettivi della ricerca 2) Sviluppo e caratterizzazione di carriers per farmaci targettati
Risultati ottenuti 2) Sono stati sintetizzati e caratterizzati carriers di dimensione nanometrica a base di calcio-fosfati. I carriers sono stati utilizzati per il caricamento di farmaci antitumorali (cis-platino) e sono stati effettuati i primi esperimenti per adsorbire anticorpi contro alcuni di tumori epiteliali. I risultati hanno evidenziato la capacità di riconoscimento antigenico dei dispositivi sviluppati  
Obiettivi della ricerca 3) Sviluppo e caratterizzazione di scaffolds per ingegneria tissutale dell`osso
Risultati ottenuti 3) Sono stati sintetizzati e caratterizzati scaffold di diversa natura: polimerici (poliuretani), inorganici (idrossiapatite ottenuta per conversione d carbonati di calcio da strutture di origine naturale) vetri bioattivi funzionalizzati con enzimi. Gli scaffolds sono stati seminati con cellule staminali differenziate verso il fenotipo osteoblastico e o con pre-osteoblasti per ottenere costrutti ingegnerizzati.
 
Obiettivi della ricerca 4) Valutazione e caratterizzazione dei composti dell`espirato quali marcatori di malattie orali e sistemiche
Risultati ottenuti 4) La ricerca ha valutato la presenza di composti volatili solforati nell`espirato di soggetti con epatopatia cronica. Questi composti sono risultati ugualmente elevati anche al termine di terapie odontoiatriche volte alla riduzione della placca orale. La loro determinazione potrebbe costituire una modalità per individuare precocemente soggetti con epatopatia. 
Obiettivi della ricerca 5) Metodologie per inibire la crescita del biofilm sulla superficie dei materiali dentari e dei materiali ad uso impiantabile.
Risultati ottenuti 5) Questa linea di ricerca ha individuato alcune modifiche di superficie dei materiali per implantologia orale ottenute con tecnologie elettrochimiche come in grado di inibire la formazione del biofilm sulle superfici dei dispositivi. Parallelamente sono state identificate e valutate nuove formulazioni chimiche per inibire la formazione del biofilm sui materiali dentari. 
Collaborazioni in atto Università di Granada (ES), Università di Bath(GB) 
Comunicazioni a congressi Collegio dei docenti in Odontoiatria, Berlino-Thermec`2009, Società Italiana Biomateriali 
Pubblicazioni
Stem cell technologies for tissue regeneration in dentistry.
Ability of polyurethane foams to support cell proliferation and the differentiation of MSCs into osteoblasts.
Comparative in vivo evaluation of porous and dense duplex titanium and hydroxyapatite coating with high roughnesses in different implantation environments
In vivo preclinical efficacy of a PDLLA/PGA porous copolymer for dental application.
Surface enamel remineralization: biomimetic apatite nanocrystals and fluoride ions different effects
Amino acid synergetic effect on structure, morphology and surface properties of biomimetic apatite nanocrystals
Smart delivery of antitumoral platinum complexes from biomimetic hydroxyapatite nanocrystals.
Functionalized nanomaterials for diagnosis and therapy of cancer.
Interaction-between proteins and biomimetic inorganic substrates.