Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

sito non più aggiornato
 

Sezioni

Tu sei qui: Home / Ricerca / 2008

Responsabile Carmela Mortellaro
Settore di ricerca Malattie Odontostomatologiche
Personale docente Gianni Bona  Mario Migliario  Antonella Petri
Personale non-docente Lucilla Bello  Susanna Dalloca  Ferdinando Canavese  Saverio Costantino  Fabrizio Bianchi  Giancarlo Dagata  Alberta Greco Lucchina  Gilberto Sammartino
Obiettivi della ricerca 1) Le sindromi da iperaccrescimento: Diagnosi Differenziale ,possibilità diagnostiche e terapeutiche non chirurgiche, attraverso lo studio cefalometrico cranio facciale
Risultati ottenuti 1)  La valutazione cefalometrica sulle rx cranio in proiezione Latero Laterale ,Postero Anteriore e Sb mento vertice effettuate in età evolutiva in pazienti sindromici e nelle dismorfosi delle malattie rare hanno dato la possibilità di definire la tipologia di crescita nelle sindromi da iperaccrescimento e hanno concesso la determinazione di piani terapeutici con apparecchiature funzionalizzanti ad effetto ortopedico finalizzate alla intercettazione di gravi malocclusioni e alla riduzione della discrepanza maxillo mandibolare nei casi comunque destinati alla chirurgia a fine crescita. 
Obiettivi della ricerca 2) Indagine retrospettiva sui preparati istologici in 86 casi di tumori odontogenetici in giovani pazienti .
Risultati ottenuti 2)  I dati epidemiologici ,uniti alla situazione clinica legata alla sintomatologia di base ,hanno permesso di verificare la maggiore incidenza di tumori odontogenetici in pazienti con ritardo della dentizione e disodontiasi dei sesti accompagnati da involucro follicolare.E emersa pertanto l`utilità di una OPT di screening in epoca precoce nei casi accertati di ritardo della permuta. 
Obiettivi della ricerca 3) Lesioni gigantocellulari delle ossa mascellari. Familiarità e fattori di rischio.
Risultati ottenuti 3)  L`inquadramento nosografico e l`indagine retrospettiva sui casi da noi trattati negli ultimi 10 anni di tali lesioni ha permesso di distinguere i casi ad andamento evolutivo o rapidamente progressivo e quindi soggetti a terapia chirurgica precoce da quelli a risoluzione spontanea. 
Obiettivi della ricerca 4) Epidemiologia delle malformazioni congenite cranio facciali nelle zone ad alto inquinamento ambientale (Gela ,Priolo Melilli )
Risultati ottenuti 4) Aumento dell`incidenza del 6 % rispetto alla media regionale ,nelle zone in cui si registra attività degli impianti petrolchimici. 
Collaborazioni in atto Centro di chirurgia delle malformazioni diretto dal Prof. Mutaz Habal Tampa Florida USA
Fondazione Frisone Catania - CNR PISA 
Comunicazioni a congressi Torino Corso di formazione sulla patologia malformativa 25-26 gennaio 2008.Congresso Nazionale Sidco Palermo Ottobre 2008 La riabilitazione orale nel paziente sindromico. 
Pubblicazioni
Odontogenic tumors in childhood: a retrospective study of 86 treated cases. Importance of a correct histopathologic diagnosis.
Sublingual ranula: a closer look to its surgical management.