Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

sito non più aggiornato
 

Sezioni

Tu sei qui: Home / ircad / Nefrologia e trapianto di rene

Nefrologia e trapianto di rene

ultima modifica 12/12/2012 13:36
SCDU Nefrologia e Trapianto Renale Sede: Azienda Ospedaliero - Universitaria Maggiore della Carità, Corso Mazzini 18, 28100 Novara
La SCDU Nefrologia e Trapianto si pone come centro di riferimento del Piemonte Orientale per una serie di patologie di interesse nefrologico, quali in particolare:
1)       preparazione, realizzazione e  follow-up  a lungo termine del Trapianto di
Rene nei pazienti con insufficienza renale cronica in trattamento sostitutivo artificiale . L’organizzazione si basa sull’attività interdisciplinare di un team che si avvale dell’esperienza dei Clinici Nefrologi affiancati da Chirurghi Vascolari, Urologi,  Anestesisti e Rianimatori, Anatomo-Patologi , Radiologi, Infettivologi e Medici di laboratorio che collaborano per fornire ai pazienti il massimo livello assistenziale, terapie immunodepressive d’avanmguardia  basate su  evidenze scientifiche ed esperienza clinica   sia nell’accesso alla lista di attesa  e che nella realizzazione della sostituzione naturale del rene . Una particolare attenzione è rivolta alla implementazione del Trapianto da donatori viventi .  Il Centro Trapianti della SCDU è il terzo in Italia per attività ed ha ottenuta il riconoscimento di Centro di Eccellenza dal Ministero della Salute.
2)     diagnosi , terapia e follow-up ambulatoriale di patologie renali nel contesto di
Malattie Rare,  incluse quelle di pertinenza del settore immunologico, per le quali la SCDU è Centro di riferimento regionale, con un contributo di diagnosi effettuate che la colloca al primo posto tra tutti i Centri Nefrologici Piemontesi e con un ruolo di “motore” all’interno della AOU Maggiore della Carità di Novara  che ha portato il numero di segnalazioni di malattie rare da zero nel 2004 al numero attuale complessivo di 489  di cui 157 segnalate dalla SC DU NEFROLOGIA E TRAPIANTO.
3)     diagnosi , terapia e follow-up ambulatoriale di patologie renali primitive e
secondarie a malattie  sistemiche autoimmuni .
Nell’iter è compresa la  biopsia  renale percutanea ecoguidata. L’organizzazione  si avvantaggia  di un team di particolare esperienza nel settore  sia per l’attività bioptica del Direttore   che ha effettuato personalmente oltre 2000  biopsie  renali, sia per la responsabilità a livello nazionale della stesura delle Linee Guida Diagnostico Terapeutiche  ufficiali della Società Italiana di Nefrologia per  le nefropatie immuno-mediate primitive ( Glomerulonefriti e nefriti interstiziali immunoallergiche ) e secondarie. ( GN.lupica,crigoglobulinemica,Granulomatosi di Wegener, micropoliarterite, sarcoidosi
L’attività assistenziale si articola in  ambulatorio, degenza e day-hospital , con la realizzazione di una rete assistenziale che consente la totale presa in carico del malato senza soluzione di continuo dalle avvisaglie della malattia nefrologica fino alla sostituzione dell’organo .
Le prenotazioni possono avvenire  sia tramite CUP (meno di una settimana per prima visita non urgente) sia per prenotazione diretta alla segreteria della SCDU , con successiva programmazione di attività diagnostica e terapeutica  a carico dello staff medico-infermieristico.
Infine sono attivate numerose ricerche cliniche sia in ambito di patogenesi della nefropatie immuno-mediate (effettuate in collaborazione con numerosi settori di ricerca dell’Università del Piemonte Orientale, Anatomia Patologica ,Prof. Monga , Patologa Generale, Prof. Albano, Microbiologia , Prof..ssa Gariglio )  tramite la ricerca di nuovi mediatori di danno renale evidenziabili con tecniche immunoistochimiche applicabili al tessuto renale o a livello serico che nell’ambito dell’uso di schemi terapeutici innovativi nelle malattie immunologiche del rene.
 
Recapiti
Tel: 0321/3733796
Fax: 0321/3733916

Staff

Direttore
Piero Stratta

Responsabili
Caterina Canavese
Maria Cristina Barbè
Roberta Fenoglio
Francesca Cofano
Alberto Menegotto
Valentina Binda

Specializzandi
Elisa Lazzarich
Andrea Airoldi

Infermieri
Antonella Arreni. Viviana Portalupi
 
Selezione 5 pubblicazioni
-Stratta et al. Improvement in relative survival of patients with vasculitis: study of 101 cases compared to the general population. Int J Immunopathol Pharmacol 21:631-42, 2008.
-Stratta P et al. Risk management of renal biopsy: 1387 cases over 30 years in a single center. Eur J Clin Invest. 37:954-63, 2008.
-Stratta et al. The challenges of diagnosing Fabry disease. Am J Kidney Dis. 51:860-4, 2008
-Stratta P et al. Malignancy after kidney transplantation: results of 400 patients from a single center. Clin Transplant 22:424-7, 2008
-Stratta P. Dual effect of methylprednsolone pulses on apoptosis of peripheral leukocytes in patients with renal diseasesInt J Immunopathol Pharmacol. 19:647-59, 2006.