Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

sito non più aggiornato
 

Sezioni

Tu sei qui: Home / Corso di Laurea Magistrale in Biotecnologie Mediche / Studiare / Discipline / BIOCOMPATIBILITA': APPLICAZIONI in AMBITO NEFROLOGICO

BIOCOMPATIBILITA': APPLICAZIONI in AMBITO NEFROLOGICO

ultima modifica 21/03/2012 13:36

Codice dell’insegnamento

BM035

Docente

Piero Stratta

SSD

MED/14 Nefrologia

Corso di studi

Corso di Laurea Magistrale in Biotecnologie Mediche

Anno

II Anno

Periodo didattico

I semestre

Crediti

2

Corso Integrato

Biotecnologia dei Trapianti e Biocompatibilità

Anno Accademico

2011/2012

 

OBIETTIVI FORMATIVI DEL CORSO

Aiutare l’apprendimento delle basi molecolari dei principali meccanismi dell’attività fisiologica del rene e raggiungere la conoscenza della patologia renale attraverso la descrizione   delle principali malattie che coinvolgono il rene, favorendone la comprensione dei meccanismi fisiopatologici e dei processi biologici che conducono alle malattie renali. Condurre a riconoscere le più importanti alterazioni bioumorali secondarie alle patologie del rene e ad analizzare i collegamenti tra alterazioni bioumorali e manifestazioni cliniche dell’uremia. Riconoscere le basi dei processi di correzione delle alterazioni bioumorali dell’uremia con la sostituzione artificiale della funzione renale e delle alterazioni secondarie alla biocompatibilità/bioincompatibilità dei sistemi dialitici. Riconoscere i principi alla base dei meccanismi immunobiologici del trapianto renale, del rigetto dell’organo trapiantato e del meccanismo d’azione dei più comuni immunodepressori utilizzati.

CONOSCENZE ED ABILITÀ ATTESE

Lo studente deve essere a conoscenza delle indispensabili nozioni di base di anatomia, fisiologia, istologia, chimica e biochimica, e deve possedere i presupposti conoscitivi fondamentali di patologia ed immunopatologia generale, microbiologia, fisiopatologia e biologia molecolare.

PROGRAMMA

Fisiologia della Funzione Renale e le  indagini per la valutazione delle alterazioni renali Classificazione generale delle nefropatie e principali meccanismi di danno.Fisiopatologia delle alterazioni funzionali del rene : l’insufficienza Renale acuta e cronica.
I principi generali della dialisi. La biocompatibilità. I principi generali di immunobiologia nel trapianto renale. Le basi biologiche ed immunopatologiche del rigetto.Le diverse manifestazioni morfologiche renali del rigetto. I meccanismi d’azione dei farmaci immunodepressori

ESERCITAZIONI

Frequenza nei laboratori dedicati di patologia clinica mirata a valutazione della diagnostica nefrologica, delle alterazioni immunologiche del rigetto e delle manifestazioni immunopatologiche del danno renale

ATTIVITÀ A SCELTA DELLO STUDENTE

---

SUPPORTI ALLA DIDATTICA IN USO ALLA DOCENZA

Videoproiettore e computer con collegamento Internet in dotazione all'aula. Biblioteca di reparto con le principali riviste internazionali di interesse nefrologico dialitico e di trapianto renale.

STRUMENTI DIDATTICI

Copia cartacea delle immagini proiettate. CD-ROM con la presentazione di tutte le lezioni frontali.Copia in CD ROM delle presentazioni dei gruppi di lavoro.

MATERIALI DI CONSUMO PREVISTI

Non previsti

TESTI CONSIGLIATI  / BIBLIOGRAFIA

Principles and practice of dialysis. William L. Henrich. LIPPINCOTT WILLIAMS E WILKINS Kidney Transplantation C.Ponticelli Informa health Care 2007. Bibliografia indicata di volta in volta nel corso delle lezioni.

VERIFICA DELL’APPRENDIMENTO

Esame al termine del Corso Integrato Biotecnologie e Biocompatibilità dei Trapianti, secondo le seguenti modalità: a)   domande a scelta multipla inerenti il programma di Applicazioni in ambito nefrologico svolto b)   Valutazione complessiva insieme alle diverse discipline del Corso Integrato

ORARIO LEZIONI

 

APPELLI